Romanae Disputationes 2023
Che cos’è la realtà?

Il concorso Romanae Disputationes 2023 è aperto a a tutti gli studenti e le studentesse del triennio della scuola secondaria di secondo grado che possono partecipare in una delle seguenti categorie:

Scritto

Redazione di un elaborato scritto di max 30.000 battute spazi inclusi (pena esclusione); il team può essere composto da min 2 – max 5 studenti/studentesse. Sono previste le sezioni Junior (III e IV anno) e Senior (V anno).

Video

Realizzazione di un videofilosofico di max 10 min(pena esclusione);il team può essere composto da min 2 studenti/studentesse – max l’intera classe. Sono previste le sezioni Junior (III e IV anno) e Senior (V anno).

Monologo NEW

Realizzazione di un video diun monologo filosofico di max 5 min (pena esclusione); possono partecipare singoli studenti/studentesse. Sono previste le sezioni Junior (III e IV anno) e Senior (V anno).

Per ogni categoria si distinguono i team/studenti Junior (III e IV anno) e Senior (V anno). Possono partecipare più team per scuola o, per la categoria Monologhi, più studenti/studentesse per scuola. Ogni team o studente singolo deve essere accompagnato da un docente referente e può presentare solo un elaborato scritto o un video o un monologo.

Scarica il bando
Scarica il regolamento
Iscrizioni

Timeline

Elaborati

Gli elaborati dovranno essere caricati entro e non oltre le 23.59 di sabato 18 febbraio 2023 (pena esclusione) nell’apposito modulo che verrà predisposto prossimamente su questo sito.

Nel modulo d’invio dell’elaborato sarà necessario caricare anche una breve relazione finale, realizzata dal docente referente, che dovrà contenere: il titolo dell’elaborato; l’eventuale sottotitolo; una breve descrizione dell’ideazione, degli strumenti e del significato dell’elaborato in relazione al tema del Concorso; dettagli o chiarimenti circa la rilevanza e la significatività del lavoro di ciascuno studente partecipante nella realizzazione dell’elaborato.

Inoltre il docente dovrà compilare la dichiarazione di paternità dell’elaborato presentato (il cui modello è disponibile qui), dichiarando sotto propria responsabilità l’effettiva paternità dell’elaborato da parte degli/dello studenti/e da lui guidati/o.

Tutte le informazioni dettagliate circa gli elaborati e le modalità di invio sono contenute nel Regolamento.

Scritti

L’elaborato scritto non potrà superare le 30.000 battute, spazi inclusi – compresi apparati, bibliografia, note – pena l’esclusione dal Concorso. Gli elaborati scritti dovranno essere caricati nell’apposito modulo di invio degli elaborati (che verrà predisposto su questo sito) entro e non oltre le ore 23:59 del 18 febbraio 2023.

Il docente referente dovrà caricare l’elaborato scritto sia formato PDF, sia obbligatoriamente anche in formato doc (o docx). Il titolo dell’elaborato dovrà essere seguito dall’indicazione della sezione di appartenenza, Junior o Senior, mettendo una “_J” o una “_S” alla fine del titolo, per esempio: “La realtà_J”, oppure “La realtà_S”.

Il titolo dei files non dovrà contenere altre informazioni (es: nomi degli studenti, nome del docente, nome della scuola. A maggior ragione, nell’elaborato (a livello testuale o metatestuale, per esempio nelle proprietà del file) non potranno essere presenti elementi di riconoscimento. Sul canale YouTube di RD è disponibile un breve tutorial per l’elaborazione del file di testo: https://youtu.be/ngPaiPCdiK4.

Video

L’elaborato video non potrà essere di durata superiore ai 10 minuti, pena l’esclusione dal Concorso. Il docente referente dovrà caricare online l’elaborato video, secondo una delle modalità indicate di seguito, e successivamente dovrà compilare l’apposito modulo d’invio degli elaborati (che verrà predisposto su questo sito) entro e non oltre le ore 23:59 del 18 febbraio 2023. Per caricare online il video, il docente può scegliere una delle seguenti modalità:

  1. Dovrà caricare l’elaborato video sulla piattaforma YouTube – in modalità “Non in elenco” – e inserire nel modulo il link all’elaborato caricato su YouTube;
  2. Dovrà condividere l’elaborato video su Google Drive/Dropbox – o altre piattaforme analoghe – e inserire nel modulo il link al video. È necessario accertarsi che il file sia accessibile a chiunque abbia il link e non cancellare il video dalla piattaforma fino alla conclusione del Convegno finale;
  3. Dovrà inviare l’elaborato video tramite WeTransfer all’indirizzo segreteria@romanaedisputationes.com e compilare comunque il modulo. Se si sceglie questa modalità, il file video non deve superare i 2 GB.

Nel modulo di caricamento degli elaborati va indicato il titolo dell’elaborato che dovrà necessariamente essere seguito dall’indicazione della sezione di appartenenza, Junior o Senior, mettendo una “_J” o una “_S” alla fine del titolo, per esempio: “La realtà_J”, oppure “La realtà_S”.

Il titolo del filenon dovrà contenere altre informazioni (es: nomi degli studenti, nome del docente, nome della scuola). A maggior ragione, nel video stesso non possono essere indicate tali informazioni.

Monologo

Il monologo filosofico va presentato in forma di video di durata non superiore ai 5 minuti, pena l’esclusione dal Concorso. Si tratta di una discussione originale e personale di una questione filosofica inerente al tema del Concorso, formulata con lo stile piano, ma non piatto, di una conferenza svolta in piedi e senza slide. Oggetto di valutazione sarà esclusivamente la performance oratoria (per esempio: dizione, correttezza espressiva, contenuti, organizzazione del discorso). Il video deve essere realizzato a videocamera fissa e non dovrà essere editato.

Il docente referente dovrà caricare online l’elaborato video, secondo una delle modalità indicate di seguito, e successivamente dovrà compilare l’apposito modulo d’invio degli elaborati (che verrà predisposto su questo sito) entro e non oltre le ore 23:59 del 18 febbraio 2023. Per caricare online il video, il docente può scegliere una delle seguenti modalità:

  1. Dovrà caricare l’elaborato video sulla piattaforma YouTube – in modalità “Non in elenco” – e inserire nel modulo il link all’elaborato caricato su YouTube;
  2. Dovrà condividere l’elaborato video su Google Drive/Dropbox – o altre piattaforme analoghe – e inserire nel modulo il link al video. È necessario accertarsi che il file sia accessibile a chiunque abbia il link e non cancellare il video dalla piattaforma fino alla conclusione del Convegno finale;
  3. Dovrà inviare l’elaborato video tramite WeTransfer all’indirizzo segreteria@romanaedisputationes.com e compilare comunque il modulo. Se si sceglie questa modalità, il file video non deve superare i 2 GB.

Nel modulo di caricamento degli elaborati va indicato il titolo dell’elaborato che dovrà necessariamente essere seguito dall’indicazione della sezione di appartenenza, Junior o Senior, mettendo una “_J” o una “_S” alla fine del titolo, per esempio: “La realtà_J”, oppure “La realtà_S”.

Il titolo del file non dovrà contenere altre informazioni (es: nome dello studente, nome del docente, nome della scuola). A maggior ragione, nel video stesso non possono essere indicate tali informazioni.

Torneo di disputa Age Contra

I topici oggetto delle dispute filosofiche riguarderanno il tema del concorso e verranno comunicati per tempo agli iscritti. I team partecipanti dovranno difendere la tesi loro assegnata dalla Direzione del concorso e criticare gli argomenti formulati dal team interlocutore, secondo il protocollo e le modalità che verranno indicate.

Il torneo di disputa filosofica Age contra è aperto a team di min 2 – max 5 componenti. I team che fossero inizialmente composti da un maggior numero di studenti, dovranno selezionare internamente i 5 componenti che parteciperanno agli Age contra. Chi partecipa alla categoria Monologo filosofico può candidarsi al torneo costituendo un team con altri studenti o studentesse del proprio istituto (della sua stessa sezione Junior o Senior) che partecipano in una qualsiasi delle 3 categorie. Resta comunque fisso il tetto di 5 componenti complessivi.

Per iscriversi al torneo Age contra è necessario segnalare la propria candidatura nel modulo di iscrizione al concorso. Possono candidarsi al torneo soltanto i team che parteciperanno al Convegno finale in presenza.

Lunedì 20 febbraio 2023, la Direzione del concorso sorteggerà in diretta streaming i team che si fronteggeranno durante il torneo nelle due categorie Junior e Senior. Le finali del torneo si svolgeranno durante il Convegno finale, mentre le semifinali si disputeranno online nei giorni precedenti, secondo il calendario che sarà comunicato tempestivamente ai team sorteggiati.

Modalità di partecipazione

Modalità d’iscrizione alla Lezione inaugurale

L’iscrizione gratuita alla Lezione inaugurale dovrà essere effettuata dal docente referente o dalla segreteria della scuola compilando l’apposito modulo entro e non oltre il 20 settembre 2022.

Modalità d’iscrizione al concorso

L’iscrizione al concorso dovrà essere effettuata dal docente referente o dalla segreteria della scuola entro e non oltre il 30 novembre 2022, compilando l’apposito modulo pubblicato alla pagina Iscrizioni. Tutte le informazioni dettagliate sono riportate nella stessa pagina.

La quota da versare, come rimborso spese, per la partecipazione al concorso e al Convegno finale in presenza (viaggio, vitto e alloggio esclusi) o in diretta streaming, è di 30€ per ciascuno studente.

Per poter usufruire di Romanae Disputationes 2023 come PCTO, è necessario che il team lo richieda attraverso l’apposita sezione del modulo d’iscrizione al concorso.

Iscrizioni

Regolamento

Gli elaborati scritti, i video, i monologhi e le dispute filosofiche Age contra verranno valutati in base ai criteri stabiliti nel Regolamento.

Gli elaborati scritti, video e i monologhi che non rispettano i criteri fissati dal Regolamento circa la pertinenza, l’ampiezza e le tempistiche verranno esclusi dal Concorso. Allo stesso modo, saranno esclusi dal Concorso gli elaborati che conterranno informazioni circa i componenti del team, la scuola di provenienza e il proprio docente referente.

Gli elaborati scritti, video e i monologhi presentati a Concorso devono essere originali e non devono contenere materiali (video e musiche) coperti da copyright.

Scarica il regolamento

Giuria e premi

La Giuria è composta dai docenti del Comitato Didattico, nella fase iniziale, e del Comitato Scientifico, nella seconda fase della valutazione. L’elenco dei componenti del Comitato Didattico e del Comitato Scientifico è disponibile alla pagina “Comitato Didattico e Scientifico”.

I team Junior e Senior che otterranno il primo posto nelle categorie Scritto e Video riceveranno un premio in libri del valore di 500€. I team Junior e Senior vincitori del torneo Age contra riceveranno un premio in libri del valore di 250€ per team. I vincitori o le vincitrici Junior e Senior della categoria Monologo riceveranno un premio in libri del valore di 100€. I premi saranno erogati dalla Casa editrice Laterza.

Iscriviti alla newsletter di Romanae Disputationes!

Entra nella community filosofica!