Cartabia Marta

giudice della Corte costituzionale

Cartabia Marta

giudice della Corte costituzionale

Biography

Marta Cartabia è attualmente giudice della Corte costituzionale della Repubblica italiana; è stata nominata dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano il 2 settembre 2011. È Professore di Diritto Costituzionale e ha insegnato in numerosi atenei, in Italia e all’estero. Dal 2003 al 2006 è stata Componente aggiunto del Network of Indipendent Experts on fundamental Rights, della Commissione europea; dal 2008 al 2010 è stata Esperto italiano di FRALEX – “Fundamental Rights Agency Legal Experts”, Agenzia dei diritti fondamentali dell’Unione Europea a Vienna.
È stata Inaugural Fellow allo Straus Insitute for Advanced Study in Law and Justice (New York University,USA) e Clynes Chair in Judicial Ethics, Notre Dame University, Indiana, USA.
Si è laureata in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano. Nel 1993 ha conseguito il PhD in Legge presso l’Istituto Universitario Europeo di Fiesole. Specializzatasi all’Università di Aix-en-Provence sui temi della giustizia costituzionale comparata, svolge periodicamente attività di ricerca all’estero, in particolare negli Stati Uniti d’America.
Tra le sue pubblicazioni, si ricordano: L’Italia in Europa, con Joseph H. H. Weiler; La sostenibilità della democrazia nel XXI secolo, con Andrea Simoncini; Esperienza elementare e diritto, con Lorenza Violini, Paolo Carozza e Andrea Simoncini; The age of new rights (NYU), disponibile online; Democracy and subsidiarity in the EU. National Parliaments, regions and civil society in the decision-making process, con Nicola Lupo e Andrea Simoncini; La legge di re Salomone. Ragione e diritto nei discorsi di Benedetto XVI, con Andrea Simoncini.