27
Mar

Oltre RD2019: le vostre lettere sul desiderio!

Dopo la Convention dell’8-9 marzo scorsi a Bologna, visto l’entusiasmo di moltissimi tra noi e visti i frutti delle riflessioni prodotte e ascoltate, è nata l’idea di portare oltre il Concorso il lavoro svolto quest’anno.

Il progetto, in collaborazione con Jonas Onlus, prevede la raccolta del lavoro di questi mesi inuna possibile pubblicazione di “Lettere sul desiderio” che parta dall’esperienza di ricerca e riflessione vissuta dai partecipanti a RD2019. Il libro, che si aprirebbe coi materiali della lezione del prof. Massimo Recalcati dello scorso 26 ottobre, vorrebbe sviluppare un dialogo tra filosofia e psicoanalisi sul tema del desiderio, ispirato ai contributi epistolari degli studenti partecipanti alle RD2019.

Chi lo desidera è perciò invitato a inviare un contributo originale. Se il materiale raccolto lo permetterà, verranno selezionate le lettere più interessanti. Sarà premura dei curatori del volume contattare tempestivamente gli autori dei testi eventualmente scelti per espletare le pratiche necessarie per la pubblicazione.

Alcune indicazioni pratiche ed essenziali per la buona riuscita di questa prima fase:

  • i contributi degli studenti devono essere scritti in forma epistolare. Ogni lettera ha un destinatario. Poiché l’esperienza del desiderio è sempre legata all’Altro, andrà dunque scritta una lettera a un destinatario scelto dal mittente (un amico/a, il fidanzato/a, un educatore/trice, un genitore, etc.).
  • vorremmo ricevere racconti di esperienze e domande (positive o negative) vissute concretamente su come, quando e perché il desiderio si è affacciato e viene sperimentato nella vita di ciascuno studente. I testi, se richiesto dagli estensori, potranno essere pubblicati in forma anonima.
  • le lettere dovranno avere una lunghezza massima di 3500 caratteri (spazi inclusi) ed essere inviate a letteresuldesiderio@gmail.com entro domenica 7 aprile.

Inoltre, ricordiamo a tutti che per noi è prezioso il vostro feedback sulla VI edizione del Concorso.

Invitiamo chi non l’avesse già fatto a compilare l’apposito form al seguente link:romanaedisputationes.com/valutazione-edizione-2019.

 

Un piccolo aiuto per continuare a migliorarci!