Un extrême désir
Natura e possibilità del desiderio

8 – 9 MARZO 2019 / BOLOGNA / UNIVERSITÀ ALMA MATER STUDIORUM

Il Concorso RD intende risvegliare l’interesse alla filosofia e sviluppare le capacità critiche e dialettiche degli studenti della scuola secondaria superiore attraverso un percorso di studio e di confronto, aperto a tutti gli orientamenti culturali, da realizzare in collaborazione con il mondo universitario, ponendo a tema le grandi domande che la filosofia offre all’uomo contemporaneo.

Attraverso le RD si intende offrire una occasione per innovare il modo tradizionale di studiare filosofia, proponendo un approccio tematico e non soltanto storico; si vuole poi favorire nei partecipanti lo sviluppo della capacità di sintesi e dell’esercizio della scrittura, delle competenze argomentative e della creatività nella comunicazione filosofica e promuovere una conoscenza profonda e appassionata dei problemi filosofici.

SCARICA IL BANDO UFFICIALE  |   SCARICA IL REGOLAMENTO

RD è un’iniziativa rivolta a tutti gli studenti del triennio. Possono partecipare più team per scuola. Ciascun team che partecipa alla categoria “scritto” deve essere composto da min 2 – max 5 studenti. Ciascun team che partecipa alla categoria “video” deve essere composto da min 2 – fino all’intero gruppo classe. Ciascun team deve essere accompagnato da almeno un docente referente e può presentare solo un elaborato scritto o (aut) un video. Il docente referente dovrà fornire una dichiarazione di paternità dell’elaborato presentato a concorso e attestare la rilevanza e la significatività dell’apporto di ciascuno studente al proprio team.

 

Sono previste le seguenti fasi:

Lezione Introduttiva

Venerdì 26 ottobre 2018, ore15.00-17.00, Auditorium “Giovanni Testori”, Piazza Città di Lombardia 1, Milano

Massimo Recalcati, psicoanalista e saggista

Un extrême désir. Natura e possibilità del desiderio”.

Per partecipare, in presenza o in streaming presso la propria scuola, è necessario iscriversi entro e non oltre il 20 ottobre 2018 nell’apposito form sul sito RD. L’iscrizione alla lezione introduttiva è gratuita.

Lavoro dei team

Gli studenti di ciascun team, nelle categorie Junior (III e IV anno) e Senior (V anno), affiancati da un docente referente, redigono un elaborato scritto di max 30mila battute (pena esclusione) o un video non superiore a 10 min (pena esclusione). L’iscrizione al Concorso dev’essere effettuata dal docente referente o dalla segreteria della scuola entro e non oltre il 15 dicembre 2018 sul sito delle RD. Il termine inderogabile per la consegna degli elaborati sono le ore 24.00 del 9 febbraio 2019 (pena eslusione). Gli elaborati scritti e multimediali dovranno rispettare i criteri fissati nel Regolamento RD2019 scaricabile dal sito RD.

Convegno finale

Carmelo Vigna, Università Ca’ Foscari di Venezia
Costantino Esposito, Università di Bari
Adelino Cattani, Università di Padova
Pietro Toffoletto, insegnante e musicista

Venerdì 8 e Sabato 9 marzo 2019, Alma Mater Studiorum Università di Bologna, via Andreatta 8, Bologna.

I team iscritti convengono a Roma per una due giorni di lezioni accademiche, laboratori di filosofia e arte, seminari di dibattito Age contra, visite Romana Itinera, premiazione finale del Concorso. I team Junior e Senior vincitori dei seminari di dibattito Age contra riceveranno un premio in libri per un totale di € 250. I team Junior e Senior che otterranno il primo posto nelle rispettive categorie (scritto e multimediale) riceveranno un premio in libri del valore di € 500.


Modalità di valutazione della Giuria

La Giuria è composta dai docenti del Comitato Scientifico e del Comitato Didattico.

Gli elaborati verranno valutati in base ai seguenti criteri: efficacia argomentativa, correttezza espositiva, linearità dell’esposizione, capacità di sintesi, coerenza argomentativa, conoscenza dell’argomento, grado di approfondimento dell’elaborato, originalità, correttezza degli apparati di note e bibliografia.

Le presentazioni multimediali verranno valutate in base ai seguenti criteri: coerenza narrativa, padronanza tecnica della forma espressiva scelta, contenuti, originalità e difficoltà tecnica dell’elaborato.

I seminari di dibattito Age contra saranno valutati in base alla chiarezza, conoscenza degli argomenti, coerenza e persuasività argomentativa.

Gli elaborati scritti e multimediali che non rispettano i criteri fissati dal bando circa la pertinenza, l’ampiezza e le tempistiche verranno esclusi dal Concorso.

La Giuria

Direzione del Concorso
Marco Ferrari, Bologna

Presidente del Comitato Scientifico e della Giuria
Costantino Esposito, Università degli Studi di Bari

Vice presidente del Comitato Scientifico e della Giuria
Mario De Caro, Università di Roma Tre

Comitato Scientifico
Guido Alliney, Università di Macerata – Enrico Berti, Università di Padova – Francesco Botturi, Università Cattolica di Milano – Adelino Cattani, Università di Padova – Riccardo Chiaradonna, Università Roma Tre – Alessandro Conti, Università dell’Aquila – Umberto Curi, Università di Padova – Stefano Di Bella, Università degli Studi di Milano – Michele Di Francesco, Rettore IUSS Pavia – Elio Franzini, Università degli Studi di Milano – Carlo Gentili, Università di Bologna – Sergio Givone, Università di Firenze – Onorato Grassi, Università LUMSA Roma – Michele Lenoci, Università Cattolica di Milano – Giovanni Maddalena, Università del Molise – Massimo Marassi, Università Cattolica di Milano – Eugenio Mazzarella, Università di Napoli – Roberto Mordacci, Università San Raffaele di Milano Pasquale Porro, Università di Bari – Carlo Sini, Università degli Studi di Milano – Emidio Spinelli, Università di Roma La Sapienza – Andrea Staiti, Università di Parma – Paolo Zecchinato, Università di Cassino

Comitato Didattico
Donatella Agnolucci, Arezzo – Maria Giovanna Baschetti, Faenza – Elvira Baturi, Catania – Isabella Bolner, Trento – Nicola Celora, Monza – Maurizio Cianci, Calitri – Simona Colini, Roma – Maurizio Cortese, Verona – Paolo Del Pozzo, Udine – Alberto Della Frera, Carate Brianza – Francesca Gambetti, Roma S.F.I. – Pietro Gargiulo, Napoli – Vinicio Giacometti, Bologna – Alessandra Gibertoni, Modena – Rodolfo Granafei, Roma – Emanuele Maffi, Milano – Mario Mascilongo, Termoli – Roberto Mastri, Bologna – Gianni Mereghetti, Abbiategrasso – Licia Morra, Bologna – Andrea Paris, Roma – Chiara Pigozzo, Rovigo – Manuel Piraino, Milano – Pietro Pizzi, Bergamo – Alessia Quadrio, Monza – Raffaella Rossi, Rimini – Roberto Massari, Bari – Matteo Saini, Bergamo – Pietro Toffoletto, Legnano – Silvia Trezzi, Varese – Carmela Carruba Toscano, Catania – Gabriele Zuppa, Padova