CONVEGNI DI PRESENTAZIONE

Cividale del Friuli (UD) – 24 ottobre

LE FORME DEL “BELLO”. TRA EUROPA, CINA E GIAPPONE

UDINE / SCUOLA “ELVIRA E AMALIA PICCOLI
via Udine, 15, Cividale del Friuli (UD) – presso l’Aula magna

Marcello Ghilardi, Filosofo,Università di Padova

Modera e introduce:
Gian Paolo Terravecchia, docente e Presidente del Comitato didattico di Romanae Disputationes

ore 11.00 – LE FORME DEL “BELLO”. TRA EUROPA, CINA E GIAPPONE 

Marcello Ghilardi (Milano, 1975) si è laureato in Filosofia all’Università di Padova (1999) e ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Estetica e Teoria delle Arti presso l’Università di Palermo (2008), dopo essersi formato anche presso le Università di Parigi, Pechino e Kyoto. È Ricercatore presso il Dipartimento FISPPA dell’Università di Padova, dove collabora anche con il Master di Studi Interculturali.

Ha pubblicato numerosi saggi in volumi miscellanei o su riviste nazionali e internazionali ed è inoltre autore dei numerosi volumi, tra cui: “Cuore e acciaio. Estetica dell’animazione giapponese” (Esedra, 2003); “L’enigma e lo specchio. Il problema del volto nella pittura contemporanea” (Esedra, 2006); “Giochi di ruolo. Estetica e immaginario di un nuovo scenario giovanile” (con I. Salerno, Tunuè, 2007); “Una logica del vedere. Estetica ed etica nel pensiero di Nishida Kitarō” (Mimesis, 2009); “Filosofia nei manga. Estetica e immaginario nel Giappone contemporaneo” (Mimesis, 2010); “Arte e pensiero in Giappone. Corpo, immagine, gesto” (Mimesis, 2011); “Il visibile dierente. Sguardo e relazione in Derrida” (Mimesis, 2012); “Filosofia dell’interculturalità” (Morcelliana, 2012); “Il vuoto, le forme, l’altro” (Morcelliana 2014); “L’estetica giapponese moderna (Morcelliana 2016), oltre a un libro d’arte che raccoglie parte della sua opera pittorica: “Nella distanza della luce / In the Distance of Light” (Mimesis, 2014).

BOLOGNA – 5 OTTOBRE 2017

UNIVERSITA’ DI BOLOGNA, presso l’Aula V della Scuola di Lettere e Beni Culturali in Via Zamboni, 38.
Con il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale per L’Emilia Romagna e l’Università di Bologna.

Il Convegno è rivolto a tutti i docenti di Filosofia e storia della regione Emilia Romagana e ha lo scopo di presentare il percorso formativo e le finalità didattiche di Romanae Disputationes. I partecipanti riceveranno un attestato valevole per 4 ore di formazione.

15.00 – SALUTI ISTITUZIONALI del USR e di un rappresentante dell’Università di bologna

15.15 – ROMANAE DISPUTATIONES: UN STRUMENTO DI INNOVAZIONE DELLA DIDATTICA DELLA FILOSOFIA
Marco Ferrari, docente e Direttore di Romanae Disputationes

15.45 – IL MUTAMENTO DELL’IDEA DEL BELLO, INIZIO DELLA MODERNITÀ
Carlo Gentili, docente di estetica presso l’Università di Bologna

16.45 – Pausa

17.15 – FORME DEL DIRE FILOSOFICO: PER CONCETTI E PER IMMAGINI
Gian Paolo Terravecchia, docente e Presidente del Comitato didattico di Romanae Disputationes

17.45 – RIDARE VITA AL RAPPORTO TRA UNIVERSITÀ E SCUOLA: IL PROBLEMA FILOSOFICO DELLA BELLEZZA
Costantino Esposito, Università di Bari, Presidente del Comitato scientico e della giuria di Romanae Disputationes

18.30 – STRUMENTI E TEMPI DEL LAVORO DI ROMANAE DISPUTATIONES
Marco Ferrari, docente e Direttore di Romanae Disputationes

PADOVA – 27 SETTEMBRE 2017

UNIVERSITA’ DI PADOVA presso l’Aula Ippolito Nievo, Cortile Antico, Palazzo Bo, Via 8 Febbraio 2.
Con il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto e del Patriarcato di Venezia.

Il Convegno è rivolto a tutti i docenti di Filosofia e storia della regione Veneto e ha lo scopo di presentare il percorso formativo e le finalità didattiche di Romanae Disputationes. I partecipanti riceveranno un attestato valevole per 4 ore di formazione.

15.00 – SALUTI ISTITUZIONALI del USR Veneto e del Patriarcato di Venezia

15.15 – ROMANAE DISPUTATIONES: UN STRUMENTO DI INNOVAZIONE DELLA DIDATTICA DELLA FILOSOFIA
Marco Ferrari, docente e Direttore di Romanae Disputationes

15.45 – RIDARE VITA AL RAPPORTO TRA UNIVERSITÀ E SCUOLA: IL PROBLEMA FILOSOFICO DELLA BELLEZZA
Costantino Esposito, Università di Bari, Presidente del Comitato scientifico e della giuria di Romanae Disputationes

16.45 – Pausa

17.15 – FORME DEL DIRE FILOSOFICO: PER CONCETTI E PER IMMAGINI
Gian Paolo Terravecchia, docente e Presidente del Comitato didattico di Romanae Disputationes

17.45 – FORMARE AL DIBATTITO
Adelino Cattani, Università di Padova e membro del Comitato scientifico di Romanae Disputationes

18.30 – STRUMENTI E TEMPI DEL LAVORO DI ROMANAE DISPUTATIONES
Marco Ferrari, docente e Direttore di Romanae Disputationes