SCARICA IL BANDO UFFICIALE DELLE ROMANAE DISPUTATIONES

 

MODALITÀ E TEMPI DI SVOLGIMENTO

Romanae Disputationes è un’iniziativa rivolta a tutti gli studenti del triennio. Possono partecipare più team per scuola, ciascun team deve essere composto da min 2 – max 9 studenti e deve essere accompagnato da almeno un docente referente e può presentare solo un elaborato scritto o (aut) un elaborato multimediale e/o (vel) iscriversi per il sorteggio per i seminari di discussione Age contra.

Sono previste le seguenti fasi:

1. PRIMA FASE: Convegno introduttivo “ Le radici della giustizia”
Gustavo Zagrebelsky, Presidente emerito della Corte costituzionale
Aula magna Università Cattolica di Milano – Giovedì 29 ottobre 2015 – ore 15.00 -17.00.
Per partecipare, in presenza presso l’Aula magna dell’Università Cattolica o in streaming presso la propria scuola, è necessario iscriversi nell’apposito form sul sito del RD. L’iscrizione al Convegno introduttivo è gratuita.

2. SECONDA FASE: Lavoro dei team
Gli studenti, nelle categorie Junior (III e IV anno) e Senior (V anno), affiancati da un Docente Referente, redigono un elaborato scritto di max 30 mila battute o un elaborato multimediale (video/cortometraggio) non superiore a 10 min e con le caratteristiche tecniche riportate nel Regolamento RD2016 scaricabile dal sito RD.
Il termine inderogabile per le iscrizioni dei team al Concorso è il 15 novembre 2015. Il termine inderogabile per la consegna degli elaborati è il 13 febbraio 2016. Gli elaborati scritti e multimediali dovranno rispettare i criteri fissati nel Regolamento RD2016 scaricabile dal sito RD.

3. TERZA FASE: Convegno “UNICUIQUE SUUM. Radici, condizioni ed espressioni della giustizia”
Angelicum-Pontificia Università San Tommaso d’Aquino (PUST) – 18-19 marzo 2016.
I team iscritti convengono a Roma per una due giorni di Lezioni accademiche, Laboratorio di filosofia e musica, Seminari di discussione Age Contra, visite Romana Itinera, Premiazione finale del Concorso. I team Junior e Senior vincitori dei Seminari di discussione Age Contra riceveranno un premio in libri per un totale di euro 250.
I team Junior e Senior che otterranno il primo posto nelle rispettive categorie (scritto e multimediale) riceveranno un premio in denaro di euro 500..

 

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

L’iscrizione gratuita al Convegno introduttivo “Le radici della giustizia” dovrà essere effettuata dal Docente Referente o dalla segreteria della scuola compilando l’apposito form sul sito RD entro e non oltre il 22 ottobre 2015 secondo le opzioni in presenza/in streaming.

La quota di partecipazione alla due giorni romana (esclusi viaggio, pernottamento, pasti e Romana Itinera) per ciascun partecipante è diversificata secondo tre opzioni:
a) 20 € Convegno + Candidatura Age contra
b) 25 € Concorso + Convegno in streaming
c) 30 € Concorso + Convegno + Candidatura Age contra

È possibile iscriversi al Convegno finale (fino a esaurimento posti ) anche senza candidarsi agli Age contra. La partecipazione è gratuita per i docenti referenti. Nella quota è compresa la t-shirt ufficiale RD2016.

L’elaborato scritto e la presentazione multimediale sia per la categoria Junior che per la categoria Senior dovranno essere caricati sull’apposito form del sito romanaedisputationes.com entro e non oltre il 13 febbraio 2016.
Tra i team che parteciperanno al Convegno, la direzione del Concorso selezionerà quelli che prenderanno parte ai Seminari di discussione Age contra.

 

 

MODALITÀ DI VALUTAZIONE DELLA GIURIA

La Giuria è composta dai docenti del Comitato Scientifico e del Comitato Didattico. Gli elaborati verranno valutati in base ai seguenti criteri: efficacia argomentativa, correttezza espositiva, linearità dell’esposizione, capacità di sintesi, coerenza argomentativa, conoscenza dell’argomento, grado di approfondimento dell’elaborato e originalità, correttezza degli apparati di note e bibliografia. Le presentazioni multimediali verranno valutate in base ai seguenti criteri: coerenza narrativa, contenuti, originalità e difficoltà tecnica dell’elaborato. I seminari di discussione Age Contra saranno valutati in base alla chiarezza, coerenza e persuasività argomentativa. Gli elaborati che non rispettano i criteri fissati dal bando circa la pertinenza, l’ampiezza e le tempistiche verranno esclusi dal Concorso.

 

Indicazioni per la produzione dell’elaborato scritto

I partecipanti dovranno presentare una tesina di massimo 30.000 battute, scritta in Times New Roman 12 con margini di 2,5 cm.

Il testo va così strutturato:

  • Titolo
  • Sottotitolo (eventualmente)
  • Indice
  • Introduzione
  • Paragrafi (ed eventualmente sottoparagrafi)
  • Conclusione
  • Bibliografia essenziale (dato il breve spazio del testo è del tutto accettabile che ci si limiti a pochissimi riferimenti, per dare modo alla parte di contenuto di svilupparsi il più possibile)

Nota: è meglio se le varie parti sono dotate di titoli appositi.

IMPORTANTE: nel file NON devono comparire (pena esclusione) i nomi dei partecipanti e/o della scuola e/o del docente tutor e in genere QUALSIASI riferimento che possa offrire elementi per il riconoscimento.

La tesina dovrà essere accompagnata da una breve relazione (massimo 1 pagina) del docente referente nella quale questi descriverà il lavoro svolto, le modalità e gli sviluppi del percorso affrontato insieme ai propri studenti. In tale documento si dovranno indicare i nomi degli studenti che hanno partecipato e il ruolo che hanno svolto, inoltre qui si chiarirà la categoria alla quale si concorre (Junionr, Senior).

La relazione del docente referente verrà considerata in sede separata rispetto alla valutazione dell’elaborato scritto.
L’elaborato scritto e la relazione del docente referente dovranno essere CARICATE in formato .pdf NELL’APPOSITO FORM SUL SITO.

Indicazioni per la produzione dell’elaborato multimediale

I partecipanti dovranno presentare un elaborato multimediale in forma di presentazione video (formati ppt, o pdf) o cortometraggio (formati avi, .mpeg, .mov).

Il video non può durare più di 10 minuti.
Lo scopo è creare un prodotto autonomo di valore artistico.
Dovranno inoltre inviare una relazione contenente:

  • Titolo
  • Sottotitolo (eventuale)
  • Breve descrizione dell’ideazione, degli strumenti e del significato del proprio elaborato multimediale in relazione al tema del concorso (evitando di segnalare nomi o indicazioni del team)

IMPORTANTE: nel file NON devono comparire (pena esclusione) i nomi dei partecipanti e/o della scuola e/o del docente tutor e in genere QUALSIASI riferimento che possa offrire elementi per il riconoscimento.

L’elaborato multimediale dovrà essere accompagnato da una breve relazione (massimo 1 pagina) del docente referente nella quale questi descriverà il lavoro svolto, le modalità e gli sviluppi del percorso affrontato insieme ai propri studenti. In tale documento si dovranno indicare i nomi degli studenti che hanno partecipato e il ruolo che hanno svolto, inoltre qui si chiarirà la categoria alla quale si concorre (Junionr, Senior).

La relazione del docente referente verrà considerata in sede separata rispetto alla valutazione dell’elaborato multimediale.

L’elaborato multimediale va inviato su DVD in formato dati in una busta “A” senza nomi, né riferimenti; la busta “A” a sua volta dev’essere inserita in una seconda busta “B”, che verrà inviata e sulla quale invece si indicherà: “Alla c.a. Segreteria ToKalOn -Scuola/Città/Docente referente/Team 1,2,3,…, titolo del Video”.